Offerta!  

Woodstock ’69. Rock revolution

ISBN: 9788854039179 Categorie: ,

EUR 35.00 € 29.75€

Sconto: -15%

Non ancora pubblicato

DESCRIZIONE:

Raccontare il Festival di Woodstock a quasi cinquant’anni di distanza significa raccontare un mondo intero – il mondo nel 1969, con la sua storia e la sua geografia – e la celebre cultura hippie con le sue idee, i suoi filosofi, i suoi eroi. E naturalmente significa raccontare la musica: la chitarra psichedelica di Santana, la voce ipnotica di Joan Baez, il leggendario inno americano di Jimi Hendrix, divenuto l’emblema di una protesta epocale. Tutto questo viene raccontato nel volume con interviste esclusive ai protagonisti di quei giorni e con un ricchissimo apparato di fotografie, per spiegare ai lettori di oggi come e perché, nell’agosto del ’69, 500 mila persone da tutto il mondo si sono accampate nei prati di Bethel, sotto la pioggia, per tre lunghissimi giorni di musica, trasgressione e libertà. Tre giorni che hanno cambiato la storia del rock e un’intera generazione.

Ernesto Assante
 Giornalista e critico musicale, ha collaborato con numerosi periodici italiani e stranieri, tra i quali L’Espresso e Rolling Stone. Ha ideato e curato i supplementi Musica, Computer Valley e Computer, Internet e altro di Repubblica. Ha insegnato Teoria e tecnica dei nuovi media e Analisi dei linguaggi musicali presso l’Università di Roma La Sapienza e dal 2005 ha creato con Gino Castaldo il corso multimediale “Lezioni di rock. Viaggio al centro della musica”. Autore di numerosi testi di critica e storia della musica, per White Star ha pubblicato Le leggende del rock, Chitarre rock, 5 Seconds of Summer e I giorni del rock.

Informazioni aggiuntive

Autore

Rilegatura

Lingua

Numero pagine

Data di pubblicazione